DIEGO CIBELLI

DIEGO CIBELLI, vincitore dell’open call 2018
(1987, Napoli)

Vincitore dell’open call 2018 è Diego Cibelli: l’artista presenta Serenissima, un’installazione plastica in argilla ispirata allo spazio domestico settecentesco e alla tecnica borbonica dell’intreccio. La residenza artistica ha permesso di attraversare l’antica tradizione artigianale della manifattura in ceramica di Capodimonte e di sperimentarne nuovi interventi artistici.

Testo curatoriale

Diego Cibelli è nato a Napoli nel 1987. La sua ricerca artistica si sofferma sulle molteplici e possibili modalità dell’abitare, la sua attenzione visiva cade sugli artefatti e sugli spazi organizzati dagli essere viventi. Centrale punto di convergenza nella ricerca dell’artista è la questione dell’appartenenza e dell’identità considerate in termini di relazione. Il suo lavoro è stato esposto in varie occasioni in Italia e all’estero, tra cui: al PAN di Napoli nel 2012, al Künstlerhaus Bethanien di Berlino nel 2013, alla Galleria Atelier 35 di Bucarest nel 2013, al MSU – Museo d’Arte contemporanea di Zagabria nel 2016.

Foto Neroshootings