Daniel Rossa

 

Daniel Rossa è un art director che vive fra Berlino e Brema. La sua arte nasce dal bisogno di operare una sperimentazione interdisciplinare ed è frutto di un solido punto di vista sulla percezione estetica in campo artistico.
La creazione di connessioni fra il mondo digitale e la realtà preesistente è una tematica molto presente nelle sue installazioni che si sviluppano facendo coesistere realtà virtuale e realtà effettiva in una fusione di sensi e fisica.
Il campo del auo operato artistico è molto vasto.
Rossa passa dalle diverse tecniche analogiche, graphic design e immagini mobili a proiezioni e lighting design di sculture che si muovono nello spazio.
Rossa considera le sue installazioni come realtà temporanee all’interno di un’area urbana – un’ analogia percettiva, che si realizza attraverso il cutout e la rielaborazione di un fenomeno naturale mediante costruzioni artificiali.
L’installazione si sviluppa a partire da strutture preesistenti e da un approccio architetturale nei confronti dello spazio circostante.
Oltre ai suoi progetti personali, dal 2007 Rossa collabora con URBANSCREEN, creando proiezioni architettoniche specifiche in ambito commerciale e culturale.
Il lavoro di Rossa è stato premiato dal Cannes Design Lions, Art Directors Club Germany, Art Directors Club Europe e dal premio German Lighting Design.
Inoltre le sue installazioni sono state mostrate presso Hamburger Kunsthalle, Bauhaus Dessau, Thessaloniki International Filmfestival, Goethe Theater Bremen and International Dance Days Münster.

Website: www.danielrossa.com