Open Call Sound – Bando 2015

ENGLISH VERSION

Video Sound Art, giunta alla sua V edizione, da il via all’Open Call Sound, un bando per la selezione di giovani talenti nell’ambito musicale.

Il titolo biennale della chiamata THE MAN INTO THE MAP, guiderà gli artisti partecipanti nella produzione di opere sonore inedite utilizzando come punto di partenza una libreria di suoni nata da una particolare riflessione e interpretazione del tema: mappa intesa come l’intreccio delle azioni e dei rituali creati dall’essere umano nel suo esistere quotidiano.

Il campionamento dei 12 elementi sonori che compongono la libreria, rappresenta la prima tappa per la creazione di una mappa sonora che ambisce ad unire il rito quotidiano all’evento straordinario, il vicino al remoto senza creare gerarchie e differenze di valore. La libreria di suoni è stata realizzata con l‘intento di fondere digitale e analogico, profondo e superficiale, aleatorio e calcolato.

COME PARTECIPARE

I partecipanti possono scaricare i 12 campioni direttamente da questa pagina e sono invitati a utilizzarne da 1 a 5, scelti liberamente, per la realizzazione di un lavoro sonoro personale che si ispiri concettualmente al tema dell’open call.

I campioni, di varia natura e liberi da vincoli tonali e ritmici, potranno essere elaborati e manipolati con la massima libertà attraverso gli odierni software di produzione musicale.

Non sarà possibile inserire ulteriori suoni esterni non presenti all’interno della libreria fornita.

I lavori candidati potranno essere caricati attraverso un apposito form a cui si accede direttamente dall’Homepage del sito cliccando su “Upload your work”.

Il bando apre al pubblico il 31 marzo alle ore 12:00 e terminerà il 5 giugno alle ore 12:00.

Tutti i lavori inviati saranno presi in considerazione e ascoltati attentamente dal team di VSA.

Fra questi ne verranno selezionati da 1 a 3 e saranno esposti per una settimana all’interno del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, durante la quinta edizione del Video Sound Art festival. Il lavoro considerato più interessante, infine, riceverà un riconoscimento di euro 500 e la possibilità di partecipare a tre workshop facenti parte della Temporary Academy 2015/2016. L’allestimento (materiali, personale tecnico) dell’opera sarà a carico di Video Sound Art.

La pubblicazione dei lavori inviati avverrà in parallelo all’invio da parte dei partecipanti, in maniera progressiva e costante, previo ascolto e selezione.

La proclamazione dell’opera meritevole del supporto economico di VSA è stata posticipata al 25 giugno 2015 alle ore 20:00.

Per ulteriori informazioni potete contattare lo staff di VSA all’indirizzo opencall2015@videosoundart.com

 

 

CLICCA QUI PER ASCOLTARE E SCARICARE LA LIBRERIA DEI SUONI

Schermata 2015-03-08 a 19.41.32