Punti Linee Superfici – Micron

MUSEO DELLA SCIENZA E DELLA TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI
Via Olona, 6/bis – Milano

7-8 Luglio 2015
21:30 Interactive live performance

Schermata 2015-06-10 alle 20.25.24

 

Punti Linee Superfici
2015

Coreography and dancer Serena Zanconato
Visual Rajan Craveri
Props Miriam Del Seppia
Original soundtracks Ozmotic
Costume Osvaldo Montalbano
Organization Izabela Smela

Quattro sensibilità artistiche si uniscono in una performance ispirata a Kandinskij, in un lavoro di scambio e condivisione tra ambienti di creazione differenti.

Punti, linee, cerchi e spirali sono gli elementi del linguaggio del pittore interpretati nella performance: la sperimentazione coreografica di Serena Zanconato, la ricerca di Rajan Craveri nell’ambito della generazione visiva in tempo reale, il sassofono soprano e le tessiture elettroniche noise e glitch di Ozmotic e la scultura modulare di Miriam Del Seppia s’incontrano nello spazio scenico.

Questo dialogo si concretizza in differenti composizioni live che si fondono in un’unica opera scenica.

La danza esplora gli spazi con movimenti contenuti e nascosti come i punti di Kandinskij che cercano le loro direzioni. Nell’attenzione e nell’ascolto, lascia emergere delle linee per poi lanciare delle superfici in dinamica. Alla scoperta dei confini individuali, il corpo cerca la trasparenza nel desiderio di dissolversi nello spazio e nel tempo.
Il corpo e le sue dinamiche sono investiti e avvolti dalle proiezioni astratte che trasformano di volta in volta il luogo della performance.
La musica si fa anch’essa puntiforme e lineare e suggerisce il tempo delle composizioni, dialoga con la luce generando momenti rarefatti e istanti più elettrici.
Vuoti e pieni trovano materia nel ritmo della scenografia, un paesaggio stilizzato che si lascia abitare da suoni, bagliori e gesti.

Micron Bio